Cattedra Edoardo Garrone

Che cos'è

La Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale Cattedra Edoardo Garrone, attiva dal 2006 al 2014 è stata organizzata dal Comitato per la promozione di un Centro di Eccellenza in Economia del Turismo Culturale a Siracusa – costituito dalla Fondazione Edoardo Garrone insieme a Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Siracusa, Confindustria Siracusa, Consorzio Universitario Archimede – con la collaborazione di Comune di Siracusa e Regione Sicilia.

Dall'anno 2011 fu avviata una collaborazione con l'Università degli Studi di Catania, che operò fattivamente inserendo nel piano didattico membri del corpo docente dell'Ateneo. Il programma delle ultime due edizioni è stato ampliato con l'introduzione delle 

ECONOMIA DEL TURISMO CULTURALE

tematiche inerenti il turismo sostenibile ed ambientale e la valorizzazione delle risorse naturalistiche del territorio.

 

Gli obiettivi dei corsi

I Corsi post laurea in Economia del Turismo Culturale si pongono l'obiettivo di offrire a giovani laureati o professionisti del settore una formazione di eccellenza legata ai temi dello sviluppo, della gestione e della valorizzazione del territorio turistico e del prodotto culturale, attraverso un'offerta didattica attuale e qualificante.
I Corsi mirano quindi a fornire conoscenze specialistiche nel settore turistico-culturale e a formare figure capaci di intervenire con professionalità nell'ambito della gestione del patrimonio e della valorizzazione delle risorse del territorio, anche mediante la costituzione di nuove start up.

 

L'originale format didattico

L'aspetto innovativo del format didattico è una formula intensiva che garantisce, in poche settimane, un'offerta formativa completa, affiancando alle lezioni frontali, i laboratori, case-history, esperienze sul campo e interventi di alto livello provenienti dal panorama culturale anche internazionale.

I principali moduli trattati nei Corsi sono:

  • "Economia e distretti del turismo culturale"
  • "Sociologia e psicologia del turismo"
  • "Marketing e management del turismo culturale"
  • "Strategie di marketing e politiche territoriali"
  • "Qualità e Innovazione"
  • Escursioni di studio sul territorio e testimonianze
  • Laboratorio di creazione d'impresa con elaborazione di business plan (BP) finale

 

 

I numeri:

  • 198 gli studenti che hanno partecipato complessivamente alle nove edizioni 
  • Circa 300 le candidature pervenute ogni anno, negli ultimi cinque anni

Gli elementi caratterizzanti

Due in particolare gli elementi distintivi che arricchiscono l'offerta formativa, il cui obiettivo è quello di fornire agli iscritti opportunità concrete per rendersi operativi sul territorio e facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro:

  1. Un laboratorio di creazione d'impresa (comprensivo di esercitazioni, interventi di consulenti ed esperti, testimonianze e redazione di business plan)
  2. Il Premio "Cattedra Edoardo Garrone", un contributo di 5.000 euro assegnato per la realizzazione del migliore progetto tra quelli che gli iscritti presentano a conclusione del Corso.

Il laboratorio di creazione d'impresa

In particolare il laboratorio di progettazione e creazione d'impresa rappresenta un modello innovativo, originale e intensivo in cui la parte propedeutica del programma formativo viene coniugata con interventi di esperti e professionisti del settore che accompagnano gli studenti nella stesura di un vero e proprio business plan per lo start up d'impresa.


Gestito e supervisionato da un coordinatore, esperto in progettazione turistico-culturale, il laboratorio affronta le seguenti tematiche:

  • Metodi di progettazione e start up nel settore turistico-culturale
  • La creazione di valore nei settori del turismo e della cultura
  • Competitor e potenzialità del territorio: come avviare un'attività e inserirsi in modo vincente nel settore del turismo culturale
  • Networking, fundraising e rilancio del territorio

Oltre all'attività d'aula, sia il coordinatore, sia gli esperti che intervengono, offrono ai corsisti consulenza mirata, anche a distanza, per l'intera durata del laboratorio, al fine di agevolarli nell'acquisizione delle competenze specifiche di progettazione e nell'elaborazione del business plan finale.

Il Premio Cattedra Garrone a Siracusa

Dal 2008 la Fondazione Garrone assegna un contributo di 5.000 euro per la realizzazione del migliore progetto tra quelli che gli iscritti presentano a conclusione del Corso.

L'esperienza di Santa Margherita Ligure (GE)

Nel 2012 e nel 2013, mutuando l'esperienza di Siracusa, sono state realizzate due sessioni primaverili del Corso di Perfezionamento Post Laurea "Turismo culturale per lo sviluppo dei territori" a Santa Margherita Ligure. AI corsi hanno partecipazione 50 allievi.

Download materiali